News

"Le cose belle" trionfa al Doc/It Professional Award

"Le cose belle" trionfa al Doc/It Professional Award

Le cose belle di Agostino Ferrente e Giovanni Piperno trionfa al Doc/It Professional Award vincendo il premio come "Miglior documentario italiano del 2013", e aggiudicandosi anche gli altri premi disponibili: "Premio del pubblico italiano" e "Premio del pubblico internazionale".

Il film, prodotto dagli stessi registi e da Antonella Di Nocera, Donatella Francucci e Donatella Botti e girato a Napoli nell’arco di 13 anni, è stato selezionato tra 90 titoli iscritti ed è stato considerato il Miglior Documentario italiano del 2013 secondo un comitato composto da 30 tra i maggiori esperti di documentario in Italia e da un’Academy di oltre 100 professionisti.

Alla cerimonia di premiazione, svoltasi alla Casa del Cinema di Roma, il film si è aggiudicato il Primo Premio della Giuria, offerto da Doc/it, Associazione Documentaristi Italiani, il Premio del Pubblico Italiano, conferito dall’associazione Cento Autori, rappresentata dallo sceneggiatore-regista Francesco Bruni, e assegnato dagli spettatori di Roma, Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Nola, Nuoro, Palermo, Torino e il Premio del Pubblico Internazionale, che testimonia il successo del film anche con gli spettatori di Barcellona, Berlino, Londra, Parigi, dove nelle sale coinvolte si è sempre registrato il tutto esaurito.

Medie di voto altissime per questo titolo che ha sancito l’unanimità di consensi in Italia e in Europa, dove il concorso ha coinvolto circa 10 mila spettatori, dichiarano i Direttori del Mese del Documentario, Christian Carmosino ed Emma Rossi Landi, per questo film che racconta la fatica e la bellezza di crescere al Sud in un film dal vero che narra tredici anni di vita. Quelle di Adele, Enzo, Fabio e Silvana, raccontati in due momenti fondamentali delle loro esistenze: la prima giovinezza nella Napoli piena di speranza del 1999 e l'inizio dell'età adulta in quella paralizzata di oggi. E continuano sostenendo che accanto al proposito di rendere visibili film di alto livello tecnico e narrativo con visioni del mondo sorprendenti, tra gli scopi della manifestazione c’è quello di dimostrare che, avendone la possibilità, il pubblico italiano va volentieri in sala a vedere film documentari.

e-max.it: your social media marketing partner
Sede Legale
Via Angelo Camillo De Meis n.221
80147 - Napoli
Sede Amministrativa
Corso Riccardi - Cercola
c/o Studio Antonio Perna
Seguici su
© copyright 2018 Parallelo 41 produzioni coop - All rights reserved - p.iva 07910360630